Le sneakers sono sinonimo di comodità e simbolo di easystile, ma sono sempre alla portata di tutti? Ormai diventate oggetto da collezione, a volte per ottenerle è necessario mettersi in fila per giorni o spendere cifre da capogiro.

Air Yeezy 2 SP – $7.000

Questo è il caso di un paio di sneakers milionarie, di produzione Adidas in collaborazione con il musicista Pharrell Williams, vendute da Stadium Goods, il paradiso per tutti gli amanti delle sneakers nel quartiere Soho di New York, per 12 mila dollari.

Sb Dunk Low TRD QS – $10.000

A dare la notizia è stato il New York Times, che racconta solo l’apice di una tendenza che ormai sta dilagando negli Stati Uniti: l’aumento della richiesta di accessori sportivi a edizione limitata di Nike, Adidas, Converse che provoca un innalzamento dei prezzi in nel giro di pochi mesi. È il caso di un paio di Nike Air Jordan in Navy Suede che sono arrivate a costare ben 40 mila dollari.

Lebron 8 – $15.000

Quello che colpisce è che il fenomeno delle sneakers milionarie si sta diffondendo soprattutto tra gli uomini: “Stanno iniziando a trattare la moda come fosse uno sport”, dichiara John MecPherters fondatore di Stadium Good, secondo il quale  “Questi individui guardano oggi alla moda esattamente come fanno da sempre le donne. E le sneakers, per loro, sono l’accessorio preferito per comunicare la propria personalità”.

Air Jordan 1 Retro High – $25.000

Ma la tendenza delle sneakers milionarie non riguarda soltanto fashionisti ma anche i fondi d’investimento. Il fondo Forerunner Ventures per entrare in Stadium Goods ha versato una quota di 4,6 milioni di euro. Idem si può dire per il brand di lusso LVMH per una cifra che però non è stata resa nota.

Air Mag – $29.950

Dunque, per essere sicuri di essere sempre informati sull’arrivo di nuove edizioni limitate di sneakers da Stadium Good basta seguire il format Sneakers Shopping su Youtube che raccoglie 16.489 visualizzazioni.

Air Jordan 11 Jeter – $40.000